Il museo su Instagram

Innocenti, 1969, Lambretta Lui

Innocenti Lambretta Lui 50 CL, 1969, Italia

Durante la seconda metà degli anni ’60 per far fronte alla crisi del settore motociclistico si rivelò azzeccata la scelta di produrre mezzi più economici e “spartani”.
Non a caso Piaggio nel 1967 presentò il Ciaoun mezzo adatto a un’ampia clientela grazie alla sua semplicità e sfruttabilità.

Innocenti nel contempo progetta uno scooter sì economico, ma ricercato nel design.
Dalla matita di Bertone, nasce così il Lui, un mezzo dalla linea moderna che strizzava l’occhio al pubblico giovanile.

Inizialmente mosso dal motore della Lambretta J 50 con cambio a 3 marce, il Lui era prodotto in versione C e CL, quest’ultima con un diverso disegno del manubrio e del faro anteriore.
Poco più tardi verrà introdotta la versione 75 di cilindrata superiore e cambio a 4 marce.

Il moderno scooter di casa Innocenti era venduto a un prezzo che partiva da 89.500 Lire, cifra che unita alla linea lo rendevano molto appetibile sul mercato.
Complici però le scarse prestazioni del motore 50 e la mancanza di accessori che avrebbero aiutato ad aumentarne l’impiego (ganci, portapacchi, ruota di scorta ecc…), il Lui non raggiunse elevati volumi di vendita e la produzione si interruppe solo un anno più tardi, nel 1969.

Veicolo
Marca: Innocenti
Modello: Lambretta Lui 50 CL
N. Cilindri / Cilindrata: 1 / 49,8 cc
Potenza: 1.5 CV
Velocità: 40 km/h
Peso: 68 kg
Anno: 1969
Carrozzeria:
Marca: Innocenti