Il museo su Instagram

Premier, 1913, 3 1/2 HP

Premier “3 1/2 HP”, 1913, Inghilterra

Quella che noi conosciamo come Premier nasce con il nome di Hillmann, Herbert & Cooper ed aveva lo stabilimento a Coventry. Si fa notare nel 1885 per la produzione di una bicicletta con particolare sistema di leve denominata Kangoroo (anche questa esposta al Museo Nicolis).

La Premier Cycle Company nasce nel 1891 e diventa ben presto la più grande fabbrica di biciclette del mondo.

Nel 1908 all’Esposizione di Londra presso il Crystal Palace compare la prima motocicletta Premier, con motore “White & Poppe” di 427 cc.

Dal 1909 al 1914 una piccola squadra corse Premier è sempre presente nella classifica inglese, pur senza ottenere alcun successo.

Nel 1921 la Casa viene assorbita dalla Singer e le Premier continuano ad essere costruite in Cecoslovacchia fino al 1933.

L’aneddoto: La moto esposta al Museo Nicolis viene acquistata il 21 maggio 1913 da Adolfo Petracchi per l’insistente figlio Torquato, alla cifra di 1.180 lire.
Le raccomandazioni a non correre sono inutili: Torquato non resiste alla tentazione di raggiungere i 40 km orari e così, arrivato in città superando i limiti consentiti, finisce in Pretura.
Il 13 ottobre dello stesso anno, l’incorreggibile Petracchi Jr, sempre in preda alla velocità, investe il malcapitato 70enne Angelo Ceroni e l’incidente gli costa un processo che lo condanna a 250 lire di multa.

 

 

Veicolo
Marca: Premier
Modello: 3 1/2 HP
N. Cilindri / Cilindrata: 1/500 cc
Anno: 1913
Carrozzeria:
Tipo: Premier