Mignon, 1913, N°3

Mignon, 1913, N°3, Germania 

Fu progettata da Hefner-Alteneck, il quale, anziché una tastiera classica, utilizza una tastiera rettangolare in celluloide su cui a destra erano riportate le lettere maiuscole, a sinistra le minuscole e tutt’attorno i numeri  e i segni d’interpunzione. Questo sistema di scrittura viene chiamato “ad indice”: i caratteri venivano impressi con la lancetta – indice utilizzando l’apposito tasto; il cilindro “porta-caratteri” si abbassava, imprimendo la lettera sul foglio. Unico svantaggio: la limitata velocità di scrittura.

Curiosità: la N°3 è stata chiamata modello “Vasanta”.

 

 

Le Macchine per Scrivere
Marca: AEG Deutsche Werke Berlino
Anno di produzione: 1913
Modello: N°3
Nazione: Germania
Nome: Mignon
Il museo su Instagram