Enrico Bianchini

Non ho mai sentito parlare del Sig Nicolis, purtroppo, l’ho scoperto grazie ad un articolo su internet. Come al solito in Italia le persone che dovrebbero essere di esempio vivono nell’ombra, sconosciute alla gente e invece i delinquenti e i ladri sono sempre sulle prime pagine. Mi dispiace della sua scomparsa, deve essere stato un […]

Non ho mai sentito parlare del Sig Nicolis, purtroppo, l’ho scoperto grazie ad un articolo su internet. Come al solito in Italia le persone che dovrebbero essere di esempio vivono nell’ombra, sconosciute alla gente e invece i delinquenti e i ladri sono sempre sulle prime pagine. Mi dispiace della sua scomparsa, deve essere stato un grande uomo e un grande padre nonchè un ottimo datore di lavoro. Mi sarebbe piaciuto conoscerlo e farci quattro chiacchiere davanti ad uno dei suoi gioielli presenti al museo. Spero che abbia lasciato una eredità di cultura e di civiltà tra coloro che hanno avuto al fortuna di frequentarlo.

Il museo su Instagram