Fiat, 1921, 501 autotelaio

Fiat “501” autotelaio, 1921

Questo esposto è un esemplare di autotelaio (telaio completo di ruote e parti meccaniche, motore incluso) esattamente come poteva essere acquistato all’epoca.

Per molte Case (alcune, come la Isotta Fraschini, non avevano nemmeno il reparto per la costruzione delle carrozzerie) era una prassi consolidata vendere solo gli autotelai e lasciare al gusto e alle esigenze del cliente la scelta della carrozzeria.

I clienti più esigenti avevano un proprio carrozziere di fiducia, in grado di esaudire anche i loro più piccoli desideri, al quale affidavano gli autotelai nuovi acquistati in fabbrica; non era infrequente inoltre che uno stesso autotelaio cambiasse più carrozzerie nel corso della sua esistenza, sia perché era cambiato il proprietario ma anche più semplicemente perché erano cambiati i gusti e le voglie del proprietario originale. E’ anche per questo motivo che spesso le auto d’epoca, pur essendo della stessa marca e avendo lo stesso telaio non si assomigliano esteticamente.

I telai della 501 hanno ricevuto carrozzerie di tutti i tipi (torpedo, spider, landaulette, berlina Weymann, coupé de ville, cabriolet, taxi, siluro sport) sia costruite dalla Fiat sia da carrozzieri esterni.

Veicolo
Marca: Fiat
Modello: 501
N. Cilindri / Cilindrata: 4/1460 cc
Potenza: 23 CV a 2600 g/min
Lunghezza: 362 cm
Larghezza: 145 cm
Altezza: 138 cm
Periodo di produzione: 1919 - 1926
Esemplari prodotti: 66.864
Carrozzeria:
Marca: Fiat
Sponsor
Amici del Museo