Il Ritorno della Premier

La moto Premier 3.5 Hp 1912 del Museo Nicolis viene accesa e provata.

La moto Premier 3.5 Hp 1912 del Museo Nicolis viene accesa e provata.

5998

La Storia:

Il fatto risale al giorno 11 Ottobre 1913.

“Verso le ore 17.30 di detto giorno, Il Petracchi – un vivace ed audace giovanotto di origine toscana – proveniva da S.Pietro in Verzolo, a discreta velocità, sopra una motocicletta Premier 3.5 Hp, quanto giunto a circa 150 metri da Porta Garibaldi, sterzò per schivare un carretto trainato da buoi. Sfortuna volle che proprio in quel momento il Ceroni – un po sordo a causa dell’età avanzata – attraversasse la strada per recarsi sulla panchina opposta; cosi che l’investimento fu inevitabile. Il Petracchi difatti tentò invano con un abile manovra, di rasentare il vecchio: questi era ormai troppo vicino. Perciò lo urtò piuttosto violentemente producendogli lesioni guarite in sessantacinque giorni.”

Da allora la moto fu sequestrata dal padre del Petracchi e mai più restitutita. Oggi il gioiello esposto permanentemente al Museo Nicolis di Villafranca di Verona è tornato a ruggire.

Si ringrazia il prezioso contributo di Maurizio Cordioli

Il museo su Instagram