Evento, Premio OMI, Osservatorio Monografie d’Impresa

Concorso dedicato alla monografia istituzionale d’Impresa

Il Premio Omi è una iniziativa promossa da Osservatorio Monografie D’Impresa che si pone la finalità di “valorizzare la monografia istituzionale d’impresa, quale strumento della reputazione e comunicazione aziendale, andando a tale scopo a stimolare l’interesse di aziende private e pubbliche, agenzie di pubblicità e di relazione pubbliche, creativi e case editrici”.

Silvia Nicolis consegnerà uno dei Premi in qualità di membro di Giunta di Camerca di Commercio Verona.

Leggi qui il programma e lo svolgimento

La mattinata si aprirà con i saluti istituzionali, seguiti dalla consueta tavola rotonda che quest’anno avrà come tema “ L’Heritage d’Impresa va in scena – Coinvolgere il proprio pubblico attraverso esperienze memorabili ed emozioni suscitate condividendo i valori d’Impresa”.
Con la moderazione di Riccardo Borghero, dirigente della Camera di Commercio di Verona, dialogheranno tra loro Ali Reza Arabnia – presidente di Gecofin Spa, Antonio Calabrò – presidente di Museimpresa, Giulia Cailotto – Attrice e formatrice aziendale,  Eleonora Carloni – dell’Osservatorio in Innovazioni Digitali nelle Arti e nei Beni Culturali del Politecnico di Milano e Francesco Mazzai – formatore specializzato in turismo dei beni culturali e ideatore di attività di gamification.
L’evento proseguirà con la consegna dei trofei per le sei menzioni speciali e i tre piazzamenti di podio della VI^ edizione del Premio OMI alla Miglior Monografia Istituzionale d’Impresa.

Per la sesta edizione consecutiva, l’impegno dell’Osservatorio nel favorire la diffusione e la conoscenza della narrazione d’impresa quale strumento di messa a fuoco e divulgazione dei valori intrinseci delle aziende italiane, trova naturale espressione nell’organizzazione di un concorso dedicato alla monografia istituzionale d’Impresa.

Il progetto conta sul patrocinio di decine di università, – Università di Verona, IUSVE, Accademia di Belle Arti Verona, CORIS, University of Hertfordshire – istituzioni e associazioni – ASSOCARTA, Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Verona, Museimpresa, ASCAI .

Quest’anno sono 58 le monografie che i giurati seniores dovranno valutare al fine di stabilire il vincitore. Altro importante contenuto dell’Osservatorio è quello formativo che si esprime con stage per studenti universitari ed eventi culturali e di approfondimento realizzati in collaborazione con personalità di rilievo internazionale provenienti dal mondo accademico, imprenditoriale e professionale.

L’ingresso è gratuito su prenotazione.

Prenotazioni al seguente link

 

Condividi con
  • Il museo su Instagram