Alfa Romeo, 1972, 1300 Spider Junior

Alfa Romeo “1300 Spider Junior”, Pininfarina, 1972.

L’Alfa Romeo Spider, conosciuta da tutti con il nome “Duetto“, è stato probabilmente uno dei modelli più longevi dell’Alfa Romeo.

Questa nuova vettura  fu presentata al più importante salone automobilistico dell’epoca quello di Ginevra nel marzo del 1966.

Per assegnare un nome alla nuova spider, dalla linea pulita, snella, originale fu indetto un concorso che riscosse un grande successo e il vincitore (Guidobaldo Trionfi di Brescia) decise di chiamarla ‘Duetto‘; nome che poi verrà cancellato dai vertici dell’Alfa a causa di una omonimia con una famosa merendina, ma che resterà nei cuori di tutti gli alfisti.

La dirigenza della Casa di Arese, ritenne che per la nuova spider fosse indispensabile trovare uno sbocco commerciale sul mercato statunitense, fu così che nel maggio del 1966, in concomitanza con una mostra internazionale di prodotti italiani promossa a New York dal Finmeccanica di cui faceva parte anche la Casa di Arese, Camillo Marchetti e Giorgio Colombo  (della Pininfarina) decisero di organizzare una vera e propria crociera a bordo di uno dei più affascinanto transatlantici del mondo, la Raffaello, imbarcate vi erano tre Giulia 1600 spider  Duetto oltre ai più rappresentativi personaggi della Finmeccanica oltre a giornalisti statunitensi e italiani della Rai e dell’Ansa.  La Duetto fu subito amata dagli americani.

Il Modello del Museo è uno spider 1300 junior, dal 1970 su questo modello venne adottata la nuova carrozzeria a coda tronca della 1750 Spider Veloce, che oltre all’ affidabilità garantita da una frenata sicura e da un’ottima tenuta di strada già del modello precedente, presentava delle migliorie come l’aumento della capacità del baule, nuovi paraurti e nuovi fanalini anteriori e posteriori, nuovi sedili con possibilità di applicazione a richiesta degli appoggiatesta regolabili.

La sua produzione è stata ininterrotta per ben 28 anni ed ha dato alla luce diverse serie.*

1ª serie – “Osso di seppia” (1966 – 1969)
2ª serie – “Coda tronca” (1969 – 1982)
3ª serie – “Aerodinamica” (1983 – 1989)
4ª serie – “Ultima” (1989 – 1994)

*Fonte testo: “Tutte le Alfa Romeo dal 1910” di L. Fusi

Veicolo
Marca: Alfa Romeo
Modello: 1300 Spider Junior
Motore: Alfa Romeo
N. Cilindri / Cilindrata: 4 / 1290 cc
Anno: 1972
Esemplari prodotti: 124.000
Carrozzeria:
Marca: Pininfarina
Tipo: Spider
Il museo su Instagram