Zanardi Alessandro – ITALIA

Alessandro “Alex” Zanardi (Bologna, 23 ottobre 1966) è un pilota automobilistico.

Il bolognese ha iniziato la sua carriera sui kart, per poi approdare alla Formula 3 italiana ed alla Formula 3000 ed infine in Formula 1. Terminata la carriera in Formula 1 si cimentò nella categoria Champ Car, dove ebbe un terribile incidente, che gli causò la perdita di entrambe le gambe. Nonostante questa sventura, continuò a gareggiare in alcune categorie automobilistiche con vetture appositamente modificate; inoltre il campione è ancora adesso un valente atleta paralimpico, in grado di conquistare 4 medaglie d’oro ai Giochi Paralimpici di Londra e otto titoli ai campionati mondiali su strada.

Volanti:

  • Nel 1994 Zanardi era in forza alla Lotus, inizialmente come collaudatore, ma con l’infortunio del secondo pilota, Pedro Lamy, si ritrovò ad essere nuovamente pilota titolare. Sfortunatamente non ottenne risultati di rilievo a causa di una macchina lenta e non aggiornata, oltre che scarsamente affidabile ed inoltre venne sostituito da un pilota pagante, Philippe Adams, che fornì denaro liquido ad una scuderia già in crisi. Terminò la stagione con zero punti: il volante presente nel nostro museo è testimone di quella stagione.

(Fonte: Formula1.com)

Il museo su Instagram