Video, Modà, Non è mai abbastanza

Suggestioni d’autore e strumenti musicali d’epoca del Museo Nicolis nel video dei MODA’

“Non è mai abbastanza” il video dei MODA’ rende omaggio al grande cinema

Le dita scorrono sapienti e leggere sui tasti, la musica è avvolgente, le emozioni assicurate. Difficile non ricondursi alle atmosfere di film indimenticabili come “La leggenda del pianista sull’oceano” , ed è proprio a questa e ad altre grandi opere del cinema che rende omaggio “Non è mai abbastanza”, l’ultimo singolo dei Modà che lo hanno lanciato con un video già cliccato da migliaia di fan.
Alle atmosfere e alle suggestioni musicali del video, realizzato da Run Multimedia e dal regista Gaetano Morbioli, ha contribuito anche questa volta il Museo Nicolis di Verona che ha messo a disposizione alcuni dei suoi più preziosi strumenti musicali d’epoca, riconfermando la costante collaborazione con artisti e strutture professionali di primissimo rilievo.
Due pezzi ormai introvabili, il Fonografo Edison del 1900 e, addirittura, il Grammofono di Edison che risale al 1897 sono stati inseriti sapientemente nelle sequenze del video. La musica dei MODA’, moderna e potente, pervade gli ambienti di inizio secolo e le raffinate atmosfere del video e il “Grammophone” è non solo testimone, ma vero e proprio partner della performance musicale.

“Non è mai abbastanza”: un titolo che non si dimentica e, prevedibilmente, un successo cui questa nuova opera dei Modà sembra destinata.

I Protagonisti
• Il singolo e il video: “Non è mai abbastanza
• Gli artisti: i MODA’
• La casa di produzione: Run Multimedia
• Il regista: Gaetano Morbioli
• Le attrici: Anna Sophie Bellè; Federica Gasparini; Carlotta Brusini
• Le atmosfere romantiche: il Lago di Garda
• Gli strumenti musicali d’epoca: i fonografi Edison del Museo Nicolis

Sponsor
Amici del Museo