TV, Quante Storie, RAI Tre.

Nella trasmissione di Corrado Augias la storia del Nicolis, del fondatore Luciano e delle sue collezioni
Il Museo Nicolis protagonista su Rai 3Quante Storie, condotto da Corrado Augias, un interessante approfondimento monografico.
In questa puntata si compie un viaggio attraverso le Collezioni del Museo, accompagnati dalla Presidente Silvia Nicolis che davanti alla bellissima Isotta Fraschini del 1929, alla Benz del 1914 e alla mitica Ford Thunderbird del 1955 ha raccontato il Nicolis attraverso la storia del padre Luciano e ci ha incuriositi con aneddoti che solo chi ama e conosce la collezione può sapere.
Con lei Giulia Brandiele del nostro Team.
“È sempre un onore per me partecipare a queste importanti trasmissioni nazionali. È un orgoglio far conoscere e comunicare al grande pubblico la storia del nostro museo, fortemente voluto da mio padre, contribuendo così in modo determinante alla salvaguardia e alla diffusione del motorismo storico internazionale”, afferma Silvia Nicolis. “Partecipare a una trasmissione culturale così seguita come quella di Corrado Augias conferma ancora una volta il valore del nostro Museo che contribuisce sempre di più alla visibilità e al prestigio, non solo della città di Verona, ma di tutto il nostro territorio”.
Quante Storie va alla ricerca di storie, libri, film e mostre che meglio raccontano i cambiamenti dell’Italia contemporanea.
Con i servizi speciali dedicati ai musei va alla ricerca di luoghi e collezioni di grande valore, eccellenze italiane da portare all’attenzione del pubblico come siti di straordinario interesse culturale.
Guarda il VIDEO 
Sponsor
Amici del Museo