Irradio, radio.

Irradio, Radio anni 30-40.

Azienda italiana fondata negli anni ’30 a Milano, da Franco Corrado Bonifacini,  con il nome di International Radio diffusa in seguito come Irradio.

Grazie ad un accordo con la nota Blaupunkt , già dalla fine degli anni trenta,  produce su licenza di apparati radio.
Tra i suoi modelli fonoriproduttori quali il D57, D58, B59.
Negli anni ’40 mette in vendita i giradischi ed i mobili compositi quali il fono ex 623 per approdare negli anni ’50 alla produzione di televisori con lo slogan “la visione che incanta“.

Negli anni ’70 il brand Irradio viene acquisito da terzi ed impiegato con loghi diversi in altre produzioni, senza alcun legame alla produzione precedente.

L’apparecchio esposto al Museo Nicolis (DL22 serie 419), è un Radioricevitore con la particolare scala parlante reclinabile a scomparsa.
Tra il 1938 e il 1947 Irradio produce vari apparecchi di questo genere.

 

 

Sponsor
Amici del Museo