Piaggio, 1966, Vespa 50

Nel 1963 viene prodotta la prima Vespa 50, che ottiene fin da subito un enorme successo, soprattutto fra i più giovani: può infatti essere guidata senza targa e senza patente anche dai quattordicenni.

La stessa campagna pubblicitaria si rivolge ai giovanissimi con lo slogan “Giovane, moderna e… senza documenti“.

La scocca piccola e il peso ridotto la rendono la favorita del pubblico femminile.

La Vespa 50 è l’ultimo progetto firmato da Corradino d’Ascanio, viene fin da subito ribattezzata “il Vespino” ed incontra un enorme favore di pubblico.

 

 

Veicolo
Marca: Piaggio
Modello: Vespa 50
Sponsor
Amici del Museo