Moto Guzzi, 1946/51, Dondolino

Moto Guzzi Dondolino – 1946/51 – Italia

Il Dondolino è la diretta evoluzione del modello Condor, rispetto a cui presenta migliorie ai freni e alle sospensione posteriore. La verniciatura rimane quella del Condor: rosso Guzzi con pannelli del serbatoio in amaranto.

Con la rivale Gilera Saturno è la “mezzo litro” da corsa più diffusa tra i corridori privati del dopoguerra e vince moltissime gare in circuito e in salita.

Il Dondolino viene costruito fino al 1951 in piccole serie da 25 o 50 macchine alla volta a cura del reparto corse. A causa della svalutazione della moneta il suo prezzo arriva a 895.000 lire.

NOTE TECNICHE

  • Porta numero bianco sul codino
  • Distribuzione aste e bilancieri
  • 2 valvole in testa
  • Trasmissione a catena
  • Frizione in bagno d’olio
  • Contagiri inserito artigianalmente
  • Freni meccanici a tamburo laterali
  • Avviamento a spinta

MO093

 

Veicolo
Marca: Moto Guzzi
Modello: Dondolino
N. Cilindri / Cilindrata: 1/498,4 cc
Potenza: 33 CV a 5500 g/min
Velocità: 170 km/h
Carrozzeria:
Marca: Moto Guzzi
Sponsor
Amici del Museo