Blundell Mark – REGNO UNITO

Mark Blundell (Barnet, 8 aprile 1966) è un ex pilota di Formula 1 britannico.

Debutta in Formula 1 nel 1991 al Gran Premio degli Stati Uniti su una Brabham, ottenendo poi un punto in Belgio e concludendo la stagione al 18º posto nella classifica piloti. Dopo un anno di assenza, in cui si dedica perlopiù alle competizioni dedicate alle vetture a ruote coperte conquistando la vittoria alla 24 Ore di Le Mans 1992 al volante di una Peugeot 905, ritorna nel 1993 alla guida di una Ligier e già nella prima gara della stagione conquista il gradino più basso del podio, impresa che ripeterà in Germania.

Conclude al 10º posto in classifica e viene assunto per la stagione successiva dalla Tyrrell. Arriverà ancora a podio in Spagna e concluderà il mondiale in dodicesima posizione. Nel 1995 passa alla McLaren e conclude di nuovo 10º come due anni prima.

Volanti:

  • Il volante MOMO del pilota Mark Blundell fa bella mostra nella collezione di volanti di Formula 1 del Museo Nicolis. La sua attività nel mondo della massima categoria delle corse però durò poco, solo 5 anni. Questo volante potrebbe essere stato montato sulla Brabham BT59 oppure sulla Brabham BT60, dato che durante il Campionato mondiale di F1 del 1991 la prima vettura fu sostituita dopo le prime due gare. In quella stagione il pilota britannico conquistò un 6° posto (GP del Belgio), valevole per il suo inserimento nella classifica piloti.

(Fonte: Formula1.com)

Ph. Daniele Amaduzzi

Sponsor
Amici del Museo