L’ultimo saluto a Luciano Nicolis.

Ciao Luciano!

L’ultimo saluto a Luciano Nicolis, una folla di amici ed appassionati giunti in auto d’epoca da ogni parte dell’Italia.
Centinaia di persone hanno reso omaggio ad un uomo che ha segnato la storia ed i valori del collezionismo motoristico italiano.

Orgoglioso delle sue umili origini, Luciano Nicolis amava ricordare l’infanzia nella quale percorreva in bicicletta i paesi del territorio veronese raccogliendo carta e rottami, un’ esperienza che ha posto le basi per la successiva attività industriale nel settore cartario Lamacart, ma che ha anche fatto emergere quel formidabile fiuto da collezionista che gli ha consentito di vedere dei “gioielli” dove altri vedevano soltanto rottami e mettere insieme una collezione unica al mondo: il suo sogno chiamato Museo Nicolis.

 

Sponsor
Amici del Museo