Il Museo Nicolis sul red carpet a Venezia con la DeLorean

Il film DRIVEN chiude il 75° Festival del Cinema.

La DeLorean DMC 12 del Museo Nicolis,  sfila con le stelle del cinema internazionale, sul red carpet nella serata della cerimonia di premiazione che si terrà sabato 8 settembre a chiusura del 75° Festival del Cinema di Venezia.

L’occasione sarà la proiezione in prima mondiale del film DRIVEN di Nick Hamm. Ispirato a fatti veri, racconta dell’amicizia finita male fra John DeLorean e Jim Hoffman, un ex detenuto, diventato informatore dell’FBI.  Ambientato nella California dei primi anni ’80, narra la fulminea ascesa di John DeLorean e della sua iconica DMC (DeLorean Motor Company), la fabbrica di automobili dalla quale nel 1981 uscirono le prime DMC 12.

“La nostra DeLorean è proprio quella del 1981 ed è stata scelta dalla produzione per rappresentare questo film in occasione della première mondiale. Sarà esposta sul red carpet, lo stesso che calcheranno le star internazionali per la serata più attesa, quelle delle premiazioni”, afferma Silvia Nicolis, Presidente dell’omonimo Museo,la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica del Cinema è un evento culturale di interesse mondiale, partecipare con una nostra auto è un forte riconoscimento del valore storico delle nostre collezioni”.

Forse non tutti sanno che c’è l’impronta italiana nel design così particolare di quest’auto. La carrozzeria, con la famosissima apertura delle porte ad “ali di gabbiano”, porta la firma di Giorgetto Giugiaro.

Driven è il film, fuori concorso che, chiuderà la 75° Festival del Cinema di Venezia diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.
Verrà proiettato, in anteprima, nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia sabato 8 settembre.

Scheda Tecnica, DeLorean DMC 12, Museo Nicolis

La DeLeoren DMC 12 del 1981, divenuta famosa per il film Ritorno al Futuro, è una vettura che tutt’ora appassiona il pubblico. La sua carrozzeria in acciaio satinato e la sua linea così originale, l’hanno resa un modello inconfondibile ed iconico anche per le nuove generazioni.

Note sul film
Notizia, La Biennale di Venezia, Driven di Nick Hamm film di chiusura della Mostra

Diretto da Nick Hamm, tratto da una sceneggiatura originale di Colin Bateman (Il viaggio – The Journey) e finanziato dalla Romulus Entertainment, Driven è prodotto da Piers Tempest di Tempo Productions, Luillo Ruiz di The Pimienta Film Company e Brad Feinstein della Romulus Entertainment.
Il cast di Driven è guidato da Lee Pace (I guardiani della galassia, Lo Hobbit) nel ruolo dell’ingegnere motorista e designer John DeLorean, Jason Sudeikis (Downsizing) è Jim Hoffman, l’amico di DeLorean, ex detenuto diventato informatore dell’FBI, Judy Greer (Ant-Man) interpreta Ellen, la tenace moglie di Hoffman, e Corey Stoll (House of Cards, Midnight in Paris), è l’ambizioso agente FBI Benedict Tissa.

 

Nota per la redazione

Il Museo Nicolis è uno dei più importanti musei privati in Italia e Europa che custodisce ben 7 collezioni d’epoca: centinaia tra auto, moto e biciclette, macchine fotografiche e per scrivere, piccoli velivoli, accessori di viaggio e tanti oggetti vintage, opere dell’artigianato e dell’ingegno umano. Un emozionante viaggio nel tempo in 6000mq, oltre 1 km di percorso espositivo. Il Museo Nicolis rappresenta un “unicum” nel suo genere e viene indicato come emblematico della moderna cultura d’impresa. I Nicolis, infatti, sono da oltre 70 anni imprenditori nel recupero di materie prime e secondarie e l’azienda di famiglia, la Lamacart di Villafranca di Verona è leader nel recupero e lavorazione della carta da macero. Concetti quali “raccolta” e “riutilizzo”, che hanno guidato la crescita d’impresa cartaria, sono gli stessi che hanno alimentato la passione per il collezionismo di Luciano Nicolis, consentendogli di vedere dei “gioielli” dove altri vedevano solo rottami e aiutandolo nella instancabile opera  di ricerca che lo ha portato a scovare in tutto il mondo auto d’epoca, a recuperarle, restaurarle e riportarle all’antico splendore. Una passione che ha restituito alla storia dell’automobile, e non solo, un patrimonio altrimenti perduto.

Dove: Museo Nicolis – Villafranca di Verona via Postumia, 71
Quando: Aperto dal Martedì alla Domenica. Chiuso il Lunedì.
Orario: continuato 10-18
Contatti: 045 6303289
info@museonicolis.com

Press Office
Giulia Brandiele
press@museonicolis.com
M. +39 342 9158700

Sponsor
Amici del Museo