Il Museo Nicolis nel nuovo singolo di Takagi & Ketra con Elisa e Tommaso Paradiso.

Non solo automobili, ma anche memorabilia e oggetti vintage dalle nostre collezioni.

Verona, 16 gennaio 2018 – Si riconferma il ruolo del Museo Nicolis di Verona con la sua moderna interpretazione di cultura che condivide partecipando attivamente ai movimenti del nostro tempo e ai trend che lo attraversano.

Nell’ultimo video di Takagi & Ketra dal titolo “Da sola / In the night” ci sono Elisa, Tommaso Paradiso ma e anche Francesco Mandelli. Ambientato negli anni ’80, grazie alla sapiente regia di Gaetano Morbioli e della sua Run Multimedia, è un’esplosione di colori, leggins, scaldamuscoli, fascette, sonorità e suggestioni tipiche di quest’epoca che si snodano tra una competizione aerobica e una partita di tennis.

Ed è qui che il Museo Nicolis ha potuto contribuire arricchendo le scene con i suoi oggetti vintage, tra cui spicca il Trofeo originale anni ’80, con cui Francesco Mandelli conclude il video, ricevendolo direttamente da Takagi & Ketra.

“Il Museo Nicolis non poteva proprio mancare in questo inedito singolo che, vede la bravissima Elisa in versione Farrah Fawcett e la città di Verona ambientata in un’epoca così entusiasmante” afferma Silvia Nicolis, presidente dell’omonimo Museo “e sarà senza dubbio uno dei tormentoni dei prossimi mesi”.

Il Nicolis è oramai un riferimento internazionale per collaborazioni dinamiche e contemporanee, d’altra parte i video musicali sono una forma d’arte moderna così come il Museo Nicolis è un luogo innovativo che ospita centinaia tra auto, bici, moto e oggetti d’epoca opera dall’ingegno umano capaci di interagire anche con i mezzi di comunicazione all’avanguardia.

Il Museo Nicolis è uno dei più importanti Musei privati in Italia e in Europa che custodisce ben 7 collezioni d’epoca centinaia tra auto, moto e biciclette, macchine fotografiche e per scrivere, accessori da viaggio e tanti oggetti “vintage” opere dell’artigianato e dell’ingegno umano un emozionante viaggio nel tempo.

Il video https://www.youtube.com/watch?v=cxR1nHGaNiI

 

Note per la redazione

Il Museo Nicolis è uno dei più importanti musei privati in Italia e Europa che custodisce ben 7 collezioni d’epoca: centinaia tra auto, moto e biciclette, macchine fotografiche e per scrivere, piccoli velivoli, accessori di viaggio e tanti oggetti vintage, opere dell’artigianato e dell’ingegno umano. Un emozionante viaggio nel tempo in 6000mq, oltre 1 km di percorso espositivo. Il Museo Nicolis rappresenta un “unicum” nel suo genere e viene indicato come emblematico della moderna cultura d’impresa. I Nicolis, infatti, sono da oltre 80 anni imprenditori nel recupero di materie prime e secondarie e l’azienda di famiglia, la Lamacart di Villafranca di Verona è leader nel recupero e lavorazione della carta da macero. Concetti quali “raccolta” e “riutilizzo”, che hanno guidato la crescita d’impresa cartaria, sono gli stessi che hanno alimentato la passione per il collezionismo di Luciano Nicolis, consentendogli di vedere dei “gioielli” dove altri vedevano solo rottami e aiutandolo nella instancabile opera  di ricerca che lo ha portato a scovare in tutto il mondo auto d’epoca, a recuperarle, restaurarle e riportarle all’antico splendore. Una passione che ha restituito alla storia dell’automobile, e non solo, un patrimonio altrimenti perduto.

Dove
Museo Nicolis – Villafranca di Verona via Postumia, 71  www.museonicolis.com
Quando
Aperto dal Martedì alla Domenica. Chiuso il Lunedì
Prezzi  
Adulto euro 10, Ridotto euro 8, Bambino euro 4
Orario
Continuato 10-18
Telefono
0456303289
Mail
info@musenicolis.com   press@museonicolis.com

Sponsor
Amici del Museo