1880, Hammond N°1

J. B. Hammond, telegrafista durante la guerra civile americana, fu uno dei primi ad intuire che la macchina per scrivere sarebbe stata un valido aiuto per il suo lavoro. E. J. Manning aiutò Hammond nella realizzazione della macchina che verrà brevettata nel 1880 e messa sul mercato nel 1881 dalla “Hammond Typewriter Company” di New York.

 

Curiosità: La Hammond fu una delle più interessanti macchine per scrivere della storia: i tasti sono completamente realizzati in ebano disposti in una tipica tastiera “Ideal” su due file semicircolari. Il modello n. 1, oggi raro, ha il meccanismo elegantemente ricoperto in legno.

Sponsor
Amici del Museo