De Dion Bouton, 1898, Triciclo

De Dion Bouton, triciclo – 1898

La De Dion Bouton & C. nacque a Parigi nel 1883; inizialmente costruiva caldaie a vapore che furono applicate anche alle prime automobili; poi dal 1893 l’azienda si dedicò all’applicazione del motore a scoppio in campo automobilistico. Il primo triciclo De Dion Bouton fu presentato nel 1895 ed è considerato il primo vero mezzo di trasporto individuale popolare: fu prodotto fino al 1903 e diffuso anche in Inghilterra e Italia.

Nato con una potenza di 0,5cv, il motore mono-cilindrico a quattro tempi, con cambio a due velocità, fu continuamente sviluppato fino a raggiungere, nel 1903 la potenza di 3,5cv; era in grado di superare pendenze del 10 per cento senza pedalare.

Interessante la pila a secco che forniva la corrente elettrica per l’accensione del mezzo con un’ autonomia di 150 ore.

Molto apprezzato all’epoca il piccolo rimorchio costruito dalla carrozzeria Belvalette che permetteva di caricare altre due persone oltre il conducente. Detentrice di numerosi brevetti in campo automobilistico, come il famoso ponte posteriore De Dion, la Casa cessò definitivamente l’attività nel 1933.

Si ringrazia Ivano Mercanzin per le immagine fotografiche.

Veicolo
Marca: De Dion Bouton
Modello: Triciclo
Motore: Monocilindrico
N. Cilindri / Cilindrata: 1 cc
Potenza: 2.75 CV a 1800 g/min
Velocità: 50 km/h
Peso: 100 kg
Lunghezza: 1750 cm
Larghezza: 1050 cm
Altezza: 1100 cm
Periodo di produzione: 1895 - 1903
Esemplari prodotti: 20.000
Sponsor
Amici del Museo