corsa, 1905, Maino

Bicicletta da corsa, Maino, 1905. Italia

Casa fondata nel 1896 ad Alessandria da Giovanni Maino. Importantissima Casa che seppe innovare la struttura della bicicletta apportando impercettibili ma al contempo grandi innovazioni. Soprattutto svolse un’opera di incessante affinamento estetico funzionale.

Le bici Maino brillano infatti per la loro precorritrice esilità.
In campo sportivo la Maino fu sempre in primo piano con le sue biciclette grigie, due nomi possono bastare: Costante Girardengo e Learco Guerra.

Note tecniche:

  • Colore nero
  • Manubrio da corsa (Sotto il manubrio c’è incisa la lettera “M”)
  • Cerchioni in legno
  • Guarnitura corsa con logo GMA (Giovanni Maino Alessandria)
  • Telaio Aerodinamico (inclinato in avanti)
  • Pedali con marchio Maino pantografato

BI039

Sponsor
Amici del Museo