Cord, 1930, L29

Cord L29 – 1930

Errett L. Cord è stato uno dei personaggi più innovativi nel panorama automobilistico americano degli Anni Venti-Trenta. Proprietario dell’Auburn e della Duesenberg, decise di creare un nuovo marchio che portava il suo nome per lanciare un’automobile per una fascia di mercato superiore all’Auburn (US$ 1.000/1.500) ma lontana dai prezzi stellari della Duesenberg (US$ 10/13.000). Sorprendentemente scelse di dotarla della trazione anteriore, una soluzione innovativa per il 1929 che le consentiva un’eccezionale tenuta di strada .

Il lungo motore Lycoming 8 cilindri in linea era girato, con il gruppo trasmissione situato davanti ad esso. L’elegante carrozzeria era caratterizzata dalla stretta calandra appuntita, dal lungo cofano anteriore, e, grazie al telaio basso e diritto, da una notevole spaziosità nell’abitacolo, liberato dagli ingombri dell’albero di trasmissione. In vendita al prezzo di 3.095 dollari, ne furono venduti solo 5.300 esemplari: molti per una vettura rivoluzionaria, pochi per un’automobile statunitense in quella gamma di prezzo.

Nel 2016 è stata esposta a Padova ad Auto e Moto d’Epoca allo stand A.A.V.S. Associazione Amatori Veicoli Storici.

Si ringrazia Ivano Mercanzin per le immagine fotografiche.

Veicolo
Marca: Cord
Modello: L29
N. Cilindri / Cilindrata: 8/4934 cc
Potenza: 115 CV a 4934 g/min
Velocità: 130 km/h
Peso: 210 kg
Lunghezza: 5160 cm
Larghezza: 192 cm
Altezza: 166 cm
Periodo di produzione: 1929 - 1932
Carrozzeria:
Marca: Cord
Tipo: Coupè De Ville
Sponsor
Amici del Museo