Le Motociclette Vai alla gallery

La motocicletta nasce contemporaneamente all’auto, lo stesso Enrico Bernardi applica un motore a benzina sul triciclo del figlio che può considerarsi a tutti gli effetti la prima moto rudimentale.

Con l’avvento della motocicletta, il mito del centauro si è materializzato: l’uomo è un tutt’uno con il cavallo meccanico, una sorta di identificazione fascinosa che attrae irresistibilmente che corre con la fantasia.

Come l’automobile, la motocicletta è destinata alle persone più facoltose nonché a quelle più temerarie.
Dominare la moto era quasi un’impresa da eroi.

Il Museo racconta la storia delle motociclette con 100 pezzi introvabili: i primi velocipedi, il primo scooter, le moto di prima generazione, i recenti bolidi mozzafiato. Un percorso per gli appassionati, per i romantici, per gli esperti, per chi sogna Easy Rider o ama i brividi della pista.

Se le due ruote sono la vostra passione, il Museo vi sorprenderà.

Sponsor
Amici del Museo