1880, Valletti, biciclo

F.lli Valletti, biciclo da corsa, 1880. Italia

ll biciclo si diffonde nell’800 ed è una tipologia di velocipede che precede la bicicletta. Si caratterizza di una grande ruota anteriore, sulla quale agiscono direttamente i pedali e di un ruotino posteriore. Le manovre di avvio e di arresto di questa macchina sono molto difficili, come pure la sua pedalata. La particolare forma del manubrio ricalca sicuramente i modelli inglesi. In Inghilterra veniva chiamato penny-farthing come le monete britanniche penny = più grande e farthing = più piccola, che rimanda alla ruota anteriore più grande che guida la ruota piccola posteriore.

La F.lli Valletti di Verona, azienda dedita a lavorazioni meccaniche, fu una delle prime ditte italiane a produrre bicicli. All’epoca un biciclo come questo, costava all’incirca come due ottimi cavalli da sella: un miraggio per la maggior parte della popolazione.

 

 

Sponsor
Amici del Museo