corsa, 1897, Terrot

Bicicletta da corsa, Terrot, 1897. Francia

Prodotta dalla famosa Casa Terrot, questa bicicletta da corsa vanta un sistema di trasmissione (corona-catena pignone) di forma inconsueta. La catena non è la solita tipo “Galle”, ma ha innesti “positivi” che vanno ad inserirsi nelle sedi disposte in negativo su pignone e corona. In questo sistema brevettato Terrot l’attrito è minore rispetto a quelli utilizzati dalle altre biciclette; da qui si evince anche una maggiore silenziosità, una usura delle parti nettamente inferiore, nonché una minore dispersione di energia profusa nella pedalata. Nonostante la sua validità questa innovazione non ha avuto ulteriori applicazioni, probabilmente per via dell’ elevato costo produttivo. Questa bicicletta veniva venduta “da listino” a 425 Franchi.

Note tecniche:

– Particolare catena di nuovo brevetto
– Pignone staccabile
– Raggi tangenti rinforzati
– Pedali di nuova forma a “sega”
– Manubrio “Buffalo”
– Impugnatura liège indétachables
– Sella da corsa “Lamplugh”

BI020

Sponsor
Amici del Museo