Bianchi, 1935, sport 250

Bianchi, 250 sport – 1935 – Italia

Nel 1934 la Bianchi decidere di mettere in listino una 250 e lo fa con due modelli che conservano per motivi commerciali la denominazione “Freccia d’Oro”, che aveva caratterizzato le 175 e le 220 seguita dall’indicazione 250 T per il Turismo e 250 S per lo Sport. La ciclistica non si allontana molto dai modelli Freccia d’Oro 220 e il motore si ispira chiaramente a quello adottato nella Freccia Azzurra 500, al punto di sembrare una riduzione in scala del modello di maggiore cilindrata.

Al Museo Nicolis vi è una ricca esposizione del marchio Bianchi nelle sezioni biciclette, motociclette ed automobili.

Veicolo
Marca: Bianchi
Modello: 250 sport
Sponsor
Amici del Museo