corsa, 1890, bicicletto Bianchi

Bianchi, biciletto da corsa, 1890. Italia   

Bicicletto per competizioni sportive, mezzo modernissimo e all’ avanguardia dalla forma essenziale e corta; i tubi del telaio, hanno ancora le misure sottili dei primissimi bicicletti.

Nel 1892 Edoardo Bianchi ha solo 25 anni, ma già da 7 lavora in proprio come meccanico. Dal 1885, anno di fondazione della sua azienda, tanto è cambiato dalla prima piccola officina in cui riparava e costruiva vari attrezzi meccanici; si trasferì nel 1890 nei capannoni di Via Borghetto dove, nel 1892, erano impiegate circa 50 persone.

La Edoardo Bianchi è la prima azienda italiana ad adottare gomme pneumatiche. Dal 1890 in poi cominciano i primi tentativi nella produzione di motociclette, cui faranno seguito anche le automobili.

La Bianchi è la marca italiana che in ambito sportivo ha collezionato più vittorie.

Note tecniche:
– Trasmissione a catena con passo Humber

BI018

Sponsor
Amici del Museo