Benz, 1886, Motorwagen

Benz & Co. “Modell 1” – 1886

Nel 1885 Karl Benz (Germania 1844-1929), quasi contemporaneamente all’altro tecnico tedesco Gottlieb Daimler, costruì un triciclo azionato da un motore a benzina che collaudò nelle strade di Mannheim, suscitando lo stupore della popolazione. La vettura “senza cavalli”’ stava nascendo. La “Velociped”, considerata la prima vettura al mondo con motore a scoppio, fu progettata in tre varianti fra il 1886 e il 1888. Il terzo modello diventò noto grazie alla moglie di Benz, che lo collaudò nell’Agosto 1888 nel viaggio da Mannheim a Pforzheim, accompagnata dai suoi due figli. L’esemplare esposto è la replica esatta del modello n.1, il “Velociped” brevettato con il numero “37 435” il 29 gennaio 1886. Benz non solo applicò il motore ad una carrozza sostituendolo ai cavalli, ma fu il primo a immaginare un telaio apposito. Il funzionamento del mono-marcia Velociped era semplicissimo: il motore monocilindrico orizzontale a 4 tempi, senza carter, con lubrificazione ad oliatori, accensione con rocchetto Ruhmkoff e carburatore ad evaporazione, trasmetteva la potenza ad un albero secondario, con differenziale, per mezzo di una cinghia di cuoio. Il moto veniva trasmesso alle ruote tramite le catene. Questo modello, di potenza di 0,75 cv a 400 giri/min., raggiungeva la velocità di ben 16 km/h!

Veicolo
Marca: Benz
Modello: Modell 1
N. Cilindri / Cilindrata: 1/954 cc
Potenza: 0.75 CV a 400 g/min
Velocità: 16 km/h
Peso: 265 kg
Lunghezza: 2500 cm
Larghezza: 1400 cm
Altezza: 1700 cm
Periodo di produzione: 1886
Sponsor
Amici del Museo