B.S.A. Cycles, anni 10

 B.S.A. Cycles – anni 10 – Inghilterra

La Birmingham Small Arms Company (BSA) è un’azienda britannica produttrice di veicoli, armi da fuoco ed equipaggiamento militare ed è ancora attiva come produttore e distributore di fucili ad aria compressa sportivi. Nel massimo della produzione, la BSA è stata la maggior produttrice mondiale di motociclette.

Fondata nel 1861, durante la Prima Guerra Mondiale la BSA diventa la principale fornitrice dell’esercito britannico e alla fine del conflitto si decide di organizzare il gruppo BSA in modo che ciascuna attività faccia capo ad una direzione: si creano così la BSA Cycles Ltd che produce biciclette e motociclette, la BSA Guns Ltd che produce armi da fuoco e la BSA Tool Ltd che produce utensili e macchine utensili.

Nel 1951 la BSA acquisisce la Triumph diventando la più grande casa motociclistica del mondo. Nel 1972 la BSA Cycles Ltd viene rilevata dalla Norton che decide di mantenere in vita solo il marchio Triumph.

NOTE TECNICHE:

  • Colore nero
  • Trasmissione diretta a catena
  • Freno meccanico solo posteriore azionato a leva
  • Alimentazione a carburatore Zenith
  • Parafanghi in legno
  • Leva del gas ancorata al tubo del telaio
  • Parafango ruotino in metallo color nero
  • Bicicletta spinta da un motore laterale con ruota motrice

 

 

 

Veicolo
Marca: B.S.A. Cycles
N. Cilindri / Cilindrata: 1 cc
Sponsor
Amici del Museo