Concorso di Eleganza Benaco Classic Car Show, Bardolino, Italia.

La Lancia Lambda 1928, un capolavoro degli anni ’20 di Vincenzo Lancia, alla manifestazione di Bardolino del Garda.

Nell’ultimo week-end di Giugno Bardolino ospiterà sulle rive del Lago di Garda la seconda edizione del “Garda Classic Car Show”, l’originale concorso di eleganza che celebra il fascino delle automobili d’epoca. Abbinato alla bellezza del luogo e all’impeccabile organizzazione e ospitalità l’evento riesce a catturare l’entusiasmo sia di un pubblico appassionato di motori, sia di coloro che apprezzano il fascino degli oggetti storici.

Parteciperanno al Concorso 43 auto, tra le quali alcuni pezzi unici provenienti da prestigiose collezioni private italiane e estere. Suddivise in 5 categorie, saranno esposte dalle 10 di Sabato 28 Giugno alle 15 di Domenica 29 Giugno sul Lungolago di Bardolino nel Parco di Villa Carrara Bottagisio.

Il Museo Nicolis prende parte al concorso con gioiello di Vincenzo Lancia, la LANCIA LAMBDA VIII Serie Torpedo del 1928.

Presentata a Parigi nel 1922 (la produzione durò 9 anni, fino al 1931 e ne furono prodotti circa 13.000 esemplari), la LANCIA LAMBDA è stata la prima vettura di serie con telaio a struttura portante che impresse una forte accelerazione alla ricerca anticipando, con le sue innovazioni, le vetture moderne. E’ la prima vettura al mondo con carrozzeria monoscocca e presenta due notevoli innovazioni: sospensione anteriore indipendente “a cannocchiale” e architettura del motore 4 cilindri a V stretto. Cilindrata di 2570 cc, potenza 69 CV, può raggiungere la velocità massima di 125 Km/ora.

Particolare curioso che, ancora una volta, ci riporta alla passione che consentiva a Luciano Nicolis, fondatore del Museo e grande collezionista, di scovare “gioielli a quattro ruote” in tutto il mondo: la vettura è stata rinvenuta in Liberia! Sul lato sinistro riporta una singolare freccia luminosa frontale; sul lato destro, invece, ha un fanale orientabile con specchietto retrovisore. Da ultimo, a riconferma di quanto sia sofisticata e innovativa, la LANCIA LAMBDA dispone di targa ribaltabile per nascondere il foro dell’ormai superata manovella della messa in moto!

www.benacoautoclassiche.it

 

 

Sponsor
Amici del Museo