1988, Paganelli, a leve

Bicicletta da turismo, Paganelli, Gentleman Sport, 1988. Italia

Bicicletta con propulsione A LEVE; tale sistema, che ogni tanto fa la sua ricomparsa, viene salutato favorevolmente dalla curiosità del pubblico, su cui fanno leva i produttori, per attrarre gli acquirenti.

I sistemi meccanici a LEVE sono molto più antichi della bicicletta, per quanto riguarda le prime applicazioni di tale sistema su velocipedi è possibile osservare all’ inizio del percorso espositivo, un biciclo statunitense  (a leve) del 1881.

Ma la prima Casa costruttrice di velocipedi a sperimentare questo innovativo sistema di propulsione pare sia stata l’ inglese Singer nel 1879, seguita appunto dall’ americana Smith Machine C.ny nel 1880. Ci provarono anche la CLAVIGER (GB) nel 1888, e la GAZELLE (F) nel 1896, sino alle italiane STAGNI e FONTANA che verso il 1930 ebbero una certa notorietà e fortuna con questo tipo di bicicletta.

Note tecniche:

  • Colore crema
  • Bitrasmissione Gentleman Sport
  • Propulsione a leve

BI058

Sponsor
Amici del Museo